Native Advertising

Scopri di più

Che cos'è il Native Advertising?

Il Native Advertising è l'uso di annunci a pagamento che rispettano l'aspetto, il gusto e la funzione del formato mediatico in cui appaiono.

Gli annunci nativi si trovano spesso nei feed dei social media o come contenuto suggerito su una pagina web. A differenza dei display o dei banner, gli annunci nativi non hanno l'aspetto di annunci. Sembrano parte del flusso editoriale della pagina. La chiave per il Native Advertising è che non è un formato intrusivo: fornisce ai lettori contenuti pubblicitari senza infastidirli.

A cosa assomiglia il Native Advertising?

Se il Native Advertising sembra un contenuto normale, come posso capire che si tratta di un annuncio?

Ecco il segreto del Native Advertising Se un annuncio nativo sembra un contenuto normale, piuttosto che un annuncio display, allora i lettori potrebbero non rendersi conto che si tratta di una pubblicità a pagamento. Questo compromette la neutralità editoriale dell'editore.

Ad esempio, immaginate di aver cliccato su un articolo su "Le cinque migliori destinazioni escursionistiche in Sud America", che ha condotto a un post sul blog di Acme Hiking Equipment. Non è come leggere un articolo sul National Geographic, vero? Dopo tutto, l'azienda Acme Hiking Equipment sta pagando l'editore del sito web per il tuo click. I difensori dei consumatori, come la FTC (Federal Trade Commission) e lo IAB (Interactive Advertising Bureau), si sforzano di regolare l'uso di annunci nativi, per garantire che i consumatori non siano indotti in errore. Anche se gli annunci nativi si integrano perfettamente nella pagina web, di solito si può constatare che si tratta di un annuncio nativo tramite alcuni segni rivelatori.

Il Native Advertising può possedere una o più delle seguenti caratteristiche distintive:

  • Le parole "Contenuto suggerito" o "Raccomandato per te" o "Contenuti promossi".

  • Una piccola icona: se si fa clic su di essa, indica che il blocco di contenuto è un annuncio a pagamento.

  • Le parole "Sponsorizzato", o un credito di sponsorizzazione

  • Video consigliati o suggeriti

  • Le parole "Contenuto suggerito" o "Raccomandato per te" o "Contenuti promossi".

  • Una piccola icona: se si fa clic su di essa, indica che il blocco di contenuto è un annuncio a pagamento.

  • Le parole "Sponsorizzato", o un credito di sponsorizzazione

  • Video consigliati o suggeriti

Perché i responsabili del marketing online si rivolgono sempre più spesso al Native Advertising?

Il prossimo passo: Programmatic native advertising

Una cosa è offrire annunci nativi al tuo pubblico. Un'altra cosa è offrire annunci nativi mirati a consumatori specifici in tempo reale e in scala. Questo è ciò che è il "programmatic native advertising" e sta procedendo verso una direzione completamente nuova. Esso consente ai marchi e alle aziende di ottimizzare il ROI pubblicitario nativo utilizzando l'asta programmatica di annunci nativi tramite RTB (Real Time Bidding).

Programmatic native advertising in breve

Gli annunci nativi sono costituiti da una serie di elementi di metadati, come titoli, immagini miniature, URL di contenuto, testo descrittivo e altro ancora.

Con il Programmatic native advertising, un utente visita un sito internet, creando spazio per inserire l'impression di un annuncio. La Supply Side Platform (SSP) invia richieste di offerta per conto dell'editore, mentre la Demand Side Platform (DSP) risponde con metriche di metadati e offerte per conto dell'inserzionista. Sulla base dei metadati, l'SSP seleziona l'offerta più adatta e configura istantaneamente l'annuncio nativo tramite il design dei modelli da inserire nel sito internet o nell'app. L'intero processo si svolge in una frazione di secondo.

Come Outbrain potenzia il tuo Native Advertising

Se si utilizza Outbrain Amplify,, i contenuti appaiono come link e post suggeriti su alcuni dei più grandi editori di contenuti del mondo, come ad esempio:

Se hai un grande articolo sul blog, una fantastica recensione dalla stampa o da un influencer, un video o un contenuto che hai creato in collaborazione con un editore, Outbrain può aiutarti a far emergere i tuoi contenuti.

  • Outbrain drives engaged readers to your high-quality articles, mobile-optimized or video content (see our full contenuti completi).

  • Una strategia di posizionamento unica ci permette di individuare il pubblico giusto per i tuoi contenuti mentre loro sono attivamente alla ricerca di qualcosa di nuovo e interessante da scoprire.

  • Il grafico di interesse di Outbrain attinge a un profondo serbatoio di dati sul consumo di contenuti provenienti da tutto il nostro network, e ci permette di personalizzare i suggerimenti per ogni membro del pubblico.

  • Il modello flessibile pay-per-click (PPC) ti dà il controllo completo dei tuoi investimenti in materia di native advertising.